primo incontro gruppo lettura adulti

C’è chi entra timidamente, chi si è fatta accompagnare dall’amica, chi proprio non ce l’ha fatta a portarsi solo un libro preferito e ne ha scelti almeno due, chi si è attraversata la città in tram, chi (come la sottoscritta!) in quel barattolo di caramelle ci ha tuffato più volte la mano.

E’ cominciato il gruppo di lettura adulti da Bufò e non poteva essere inizio migliore.
Sono molte le circostanze in cui ti devi presentare ad altre persone, ma farlo attraverso un libro è molto più intimo ed emozionante.
Mentre ognuna delle partecipanti raccontava di sé attraverso le pagine della storia portata in libreria, è parso a tutte evidente come i libri sono davvero uno specchio delle stagioni della nostra vita. Sia che fosse una lettura recente o di molti anni prima, ognuna ha rivelato come quella particolare scelta fosse motivata proprio dal fatto che sapesse riflettere un momento significativo, un ricordo vivido, una tappa o incrocio fondamentale.

Il modo in cui i libri che sono cose fatte e scritte da altri s’intersecano con le nostre esistenze e diventano parte dei nostri ricordi è qualcosa che non smette di affascinarmi!

Accompagnati da un pezzo di focaccia calda, i libri sul tavolo sono diventati tanti, rigirati tra le mani come piccoli tesori e appuntanti sulle agende come spunti per future letture.
Già … il prossimo libro!

La nostra ora e mezza è volata molto più veloce di quanto immaginassi e quando è arrivato il momento di scegliere su quale storia buttarci in vista dell’incontro del prossimo mese, le proposte sono state varie.
Su suggerimento della nostra conduttrice Sara, ci siamo fatte tentare dalla possibilità di scoprire la scrittura unica di Annie Ernaux, ma alla fine la scelta è ricaduta su un’altra grandissima scrittrice: Elizabeth Strout.

Per l’appuntamento di giovedì 19 ottobre sempre dalle 19,00 alle 20,30 il gruppo leggerà “Mi chiamo Lucy Barton”, uno dei personaggi più noti e amati di questa autrice insieme a Olive Kitteridge.

La partecipazione al gruppo e libera e se ti fa piacere prendere parte a questo o a un prossimo incontro puoi scrivermi a bufo@libreriabufo.it. La stessa mail vale se desideri una copia del libro.
Ci vediamo per il prossimo appuntamento?

Lucy Barton