Katitzi

Katitzi di Katarina Taikon fa parte della collana dei Miniborei che, a piccole e misurate dosi, Iperborea sta portando sui nostri scaffali.
Se ancora ci fosse bisogno di tessere un elogio a questo editore per lo splendido lavoro di recupero, traduzione e diffusione di grandi libri della tradizione del nord Europa, lo farei con questo romanzo.
Per narrarlo, l’autrice si è ispirata alla sua storia personale tanto da aver scritto tra il 1969 e il 1980 ben 13 libri sulle avventure di questa bambina e della sua famiglia rom.

Katitzi ha solo 8 anni e, come tutte i bambini, sprizza energia e curiosità da ogni poro della sua pelle.
Vive in un istituto, è molto amata dalla maggior parte dei suoi compagni, ma a volte deve sottostare alla severità della direttrice che attribuisce le sue frequenti marachelle e la sua propensione a disobbedire all’origine “zingara“.
La bambina non sa cosa voglia dire questa parola e lo verrà a sapere solo quando il papà la viene a riprendere.
Un uomo affettuoso, seppur nella pochezza delle sue parole e dei suoi gesti.
Katitzi è catapultata in una vita nomade, scopre di avere fratelli e sorelle e, a sua spese, si accorge dei pregiudizi che gravano sulle persone come lei.
Nessuno della sua famiglia sa leggere e scrivere, ma non per questo si esime dalle difficoltà della vita quotidiana in cui ognuno è chiamato a fare la sua parte e a essere gentile e disponibile nei confronti del prossimo.
Certo, ci sono i continui spostamenti a turbare equilibri che si devono ricreare ogni volta a costo di tanti sacrifici.
Dallo sguardo puro e disincantato di questa bambina trapelano tutte le ottusità del mondo degli adulti, incapaci di andare oltre gli stereotipi e abili solo nel saper cacciare ciò che temono e non desiderano conoscere.

Sì, Katitzi è una lettura dal sapore agrodolce. Da un lato sprizza vitalità ed entusiasmo, dall’altro provoca morsi al cuore e fa crescere sete di giustizia.
Non è una storia del passato. Ogni vicenda di discriminazione è storia quanto mai attuale.

La copertina e le illustrazioni all’interno del libro sono di Joanna Hellgren, illustratrice, grafica e fumettista svedese molto apprezzata e conosciuta in patria.

KATITZI

KATARINA TAIKON

IPERBOREA 2018

13,50 EURO

DAI 9 ANNI